Computer Gaming

Tutto quello che volete sapere su Tech e Hardware dalla Apu alla Zalman

Una videogiocatrice è stata appena bannata da Twitch per un fatto molto simpatico per noi maschietti, ma poco ortodosso per il tipo di piattaforma in uso: spogliarsi e mostrare i genitali in cam durante lo streaming, in effetti è poco educato a quanto pare.

Lea May aka “LegendaryLea”, con l’accusa di aver mostrato niente meno che la sua vagina nel corso di uno streaming è stata messa al ban. Era impegnata in una sessione di Dark Souls, seguita da circa un centinaio di utenti nel corso della diretta sul suo canale Twitch. L’evento scatenante è subentrato non appena la giocatrice si è alzata un attimo dal suo divano, lasciando intravedere le sue parti intime sul web.

2

A quel punto il ban è stato tempestivo. Ma Lea si è subito difesa sui social dichiarando la sua totale inconsapevolezza sull’atto in questione, e che Twitch ha seri problemi nel distinguere parti del corpo umano precise, come le cosce o una vagina.

Intenzionalità o casualità? Non ci è dato saperlo ancora, ma Twitch sembra aver già deciso

giocatrice twitch

Categories: Curiosità

Comments are closed.

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

Search Site

Popular Posts

Mini-tutorial: Installare Windows...

Nonostante sia una cosa del tutto semplice, capita sempre più ...

Xbox One? PS4?...

In questo periodo di paliatoni tra chi preferisce l'una o ...

I sondaggi di...

L'avvento di Windows 8 è stato una rivelazione, in meno ...

Monitor: come va...

Ho visto nel corso del tempo che molti quando vanno ...

ASUS e il...

"Mammaaaa, mi serve un nuovo Router!" "Come, quella cosa bianca quadrata ...

Twitter updates

RSS not configured

Sponsors

  • Archivio articoli

  • Tag e Argomenti