Computer Gaming

Tutto quello che volete sapere su Tech e Hardware dalla Apu alla Zalman

V8 GTS: Dissipatore per un overclock Rock Solid

Posted by Eraovius on febbraio - 3 - 2015

Grazie a Cooler Master della sezione italiana che ci ha fornito il sample, possiamo fornirvi un po’ di test e pareri sul gioiello di casa CM, il dissipatore  V8 GTS, uno dei dissipatori ad aria più performanti (ed esteticamente impressionanti) della categoria Air-Cooling.

Cooler Master Logo - white

Evoluzione del già esistente V8, Cooler Master (che ha iniziato la sua leadership nel campo della dissipazione nel lontano 1992) ha creato questo dissipatore utilizzando tutte le tecnologie migliori e i materiali più resistenti, imponendosi ancora una votla come leader nel settore del Cooling. Presentato coem uno dei dissipatori più performanti sul mercato, il V8 GTS offre la stessa tecnologia Vapor Chamber (click qui per saperne di più) a sviluppo orizzontale (HVC) presente su molti altri modelli e sulle schede video di fascia alta e consta di un imponente corpo dissipante a tre torri e ben 8 heatpipes per il rapido smaltimento del calore.

IMG_20150203_160146

Vediamo insieme le specifiche del prodotto, per passare a package e test:

Nome prodotto Cooler Master V8 GTS
Socket compatibili Intel LGA 2011/1366/1156/1155/1150/775
AMD FM2/FM1/AM3+/AM3/AM2+/AM2
Dimensioni 154mm x 149.8mm x 166.5mm
Dimensioni radiatore 154mm x 140mm x 153.5mm
Peso 1074g (854g struttura, 220g ventole)
Materiale radiatore Rame per la Vapor Chamber e le 8 Heatipes
Alluminio per le alette di raffreddamento
Ventola
Dimensioni ventole 140x20mm
Velocità ventola 600~1600rpm ± 10%
Flusso d’aria 28 – 82 CFM ± 10%
Pressione statica 0. 3 – 1.45 mmH2O ± 10%
Rumorosità 16~36dBA ± 10%
Tipologia POM bearing – CM 4th Gen. Bearing (*POM = Polyoxymethylene)
Controllo velocità PWM (Pulse Width Modulation)
Connettori 4 pin (Ventola)
Alimentazione 12V
Assorbimento 0.31A
Consumo di corrente 3.72W

Package e Bundle

Come sempre, i prodotti di fascia alta Cooler Master si distinguono anche dalla scatola, che dimostra eleganza e completezza. Oltre a foto illustrative che mostrano i colori sgargianti e aggressivi del V8 GTS, assieme alla descrizione prodotto e a tutte le specifiche tecniche. Una volta aperta la confezione troviamo una prima scatola che contiene il bundle di accessori, e poi il dissipatore, che è immerso in un robusto guscio in foam che lo protegge da graffi ed urti accidentali che potrebbero verificarsi durante il trasporto.

Cooler_Master_V8_GTS_box_1

I manuali sono ovviamente presenti in molte lingue (ben 21), e ci aiutano dettagliatamente sia nel montaggio che nella scelta e nell’utilizzo dei vari accessori a seconda del socket; inoltre è presente il manuale con le informazioni sulla garanzia. Come vediamo dalle specifiche, il V8 GTS monta in praticamente tutti i socket in commercio attualmente, e perfino in socket ben più anziani.Cooler_Master_V8_GTS_box_3

IMG_20150203_160117

Il design è davvero uno dei più belli visti fin’ora per la classe dei dissipatori Air Cooling, e non parliamo solo dei prodotti Cooler Master: il V8 GTS infatti, è uno dei dissipatori con design più bello in commercio, e non a caso è stato proclamato vincitore del RedDot Design Award 2013, uno dei più importanti riconoscimenti al mondo. La struttura a tripla torre con ben otto heatpipes dal diametro di 6mm, garantiranno soldità e performance di altissimo livello anche grazie alla tecnologia a camera di vapore e alle ventole che, montate in Push-Pull raffreddano efficacemente le torri che montano una struttura di tre serie di lamelle in alluminio.

IMG_20141222_201907

Le ventole utilizzate per il V8 GTS sono proprietarie del dissipatore, e non è possibile acquistarle separatamente; tuttavia si tratta di due ventole PWM da 140mm caratterizzate da una buona portata di aria ed una rumorosità contenuta, e ricordiamo che utilizzano l’esclusiva tecnologia Cooler Master POM bearing che prevede la presenza di cuscinetti autolubrificanti, sono resistenti alla polvere e sono assicurate per durare oltre le 160.000 ore (come le JetFlo, sempre realizzate da Cooler Master).



IMG_20150203_160311

 

Socket e CPU Cooler Master V8 GTS
FX8350 @4GHz Socket AM3+, 125W TDP, Mainboard 990FX Extreme 3 by AsRock – T. Esterna: 25°
Idle CPUTIN: 25°
Average Load (gaming fullHD) 41°
Full Load 50°
Overclock
CPU FX8350 @4,5 GHz
Idle CPUTIN: 25°
Average Load (gaming fullHD) 45°
Full Load 54,5°

 

Come dimostra il piccolo test effettuato con OCCP per 10 minuti no-stop e ripetuto per 3 cicli, il V8 GTS riesc a raffreddare più che efficacemente anche l’FX8350, difendendosi egregiamente anche con la CPU Overcloccata. Insomma, prestazionalmente non ci sono dubbi,  il V8 GTS è senza dubbio un dissipatore  da riservare alla sezione Premium.

Cosa non va allora? Se dobbiamo trovare dei difetti al V8 GTS, allora possiamo parlare del rumore. Nonostante sia dichiarato come super-silenzioso, le ventole in dotazione a pieno regime hanno una portata d’aria spaventosa, ma producono parecchio rumore, circa 60 db secondo il nostro piccolo strumento a circa 75 cm di distanza. Non è abbastanza da creare un vero e proprio fastidio (anche perchè, le ventole saliranno di giri abbastanza raramente) ma durante lavori di editing lunghi, potrebbe  essere un poco noioso. Le dimensioni poi, sono notevoli, e prima dell’acquisto dovrete assicurarvi di avere un cabinet ben adeguato; ma nonostante il peso di oltre 1000g, le staffe sono davvero salde e non ci sono tintinnamenti o imprecisioni che possano farvi storcere il naso. Anche il fissaggio potrebbe non essere alla portata di tutti, in quanto ci sono staffe che vanno fissate con i dadi in dotazione, per cui si richiede una mano esperta o tanta pazienza.

IMG_20141222_201847
La cura maniacale dei dettagli, qualità degli accessori e prestazioni del dissipatore valgono senz’altro il prezzo d’acquisto, circa 90€ attualmente, che non sono alla portata di tutti. Forse l’obiettivo non era quello di fare un dissipatore low-cost adatto alle tasche di chiunque però, dato che l’elevata qualità costruttiva, il design ed il pregio delle lavorazioni che lo contraddistingue sono davvero da premiazione; nonostante ciò, se il prezzo fosse tagliato leggermente per renderlo più competitivo, l’acquisto sarebbe assolutamente consigliato ed abbordabile.

Categories: Recensioni Hw

Comments are closed.

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

Search Site

Popular Posts

Mini-tutorial: Installare Windows...

Nonostante sia una cosa del tutto semplice, capita sempre più ...

Xbox One? PS4?...

In questo periodo di paliatoni tra chi preferisce l'una o ...

I sondaggi di...

L'avvento di Windows 8 è stato una rivelazione, in meno ...

Monitor: come va...

Ho visto nel corso del tempo che molti quando vanno ...

ASUS e il...

"Mammaaaa, mi serve un nuovo Router!" "Come, quella cosa bianca quadrata ...

Twitter updates

RSS not configured

Sponsors

  • Archivio articoli

  • Tag e Argomenti