Computer Gaming

Tutto quello che volete sapere su Tech e Hardware dalla Apu alla Zalman

Cabinet CM N400 – Eleganza e pulizia per il vostro sistema

Posted by Eraovius on ottobre - 15 - 2013

Col nuovo piccino N400, un cabinet robusto e adatto a tutte le tasche, Cooler Master ha aggiunto al suo catalogo un bel Mid-tower che offre tanto spazio, tanta pulizia, un ottimo cable management e posto per non meno di 6 ventole da 120mm, nonchè spazio per schede video piuttosto lunghe ed eventuali radiatori per kit a liquido.

Il cabinet è sobrio ed elegante, ricco di finiture e piccoli optional che renderanno il suo utilizzo semplice e piacevole.

Il colore predominante è il nero, interrotto dalla ventola frontale di serie, che emana una forte luce bianca che dà un tocco di eleganza in più. I materiali di costruzione sono davvero buoni: solidità accompagnata da una struttura ricca di filtri antipolvere, e capace anche di creare un sistema piuttosto silenzioso sia per via del flusso d’aria ottimizzato che si può ricreare all’interno del cabinet.

 

Linea sobria ed un sottile alluminio nero, per un cabinet leggero ma resistente. Quest’ultimo aspetto, la resistenza, è molto importante: molto spesso infatti si possono vedere cabinet di qualità dubbia, i cui perni di chiusura o pareti si pieghino con facilità, costringendoci ad improvvisarci fabbri con tenaglie e pinze per raddrizzare il tutto. Questi inconvenienti sono da dimenticare con l’N400 ed in generale coi cabinet Cooler Master, che rispecchiano sempre un elevato standard di qualità.

Ecco la faccia anteriore e quella posteriore del nostro cabinet: si può già notare come sia strutturato per consentire un’ottima organizzazione dell’hardware, con numerosi slot per ODD e HDD. La faccia posteriore (a destra) inoltre possiede una finestra di dimensioni generose: vi consentirà di cambiare dissipatori senza smontare la mainboard, nel caso in cui richiedano backplate. decisamente un soluzione comodissima.

 

Ben 7 slot di espansione sulla faccia posteriore, che rendono il cabinet adattissimo ai formati ATX e microATX. Il cainet nasce con due ventole  da 120mm di serie: una nella faccia posteriore in estrazione, ed una nella faccia anteriore (sotto il power button) in immissione. Tuttavia, nonostante l’alluminio funga da enorme dissipatore, consigliamo di mettere almeno le ventole nella faccia superiore del cabinet per eliminare bene l’aria calda.

Sopra gli slot di espansione ci sono due lamine estraibili in alluminio, che una volta tolte permettono il passaggio dei tubi di raffreddamento di un eventuale kit a liquido di serie enthusiast.

L’alimentatore è posto nella parte bassa del cabinet, che è attrezzata con fori per l’aerazione presa dal basso e un ottimo filtro facilmente estraibile per la pulizia, che ci consentirà di non dover smontare l’alimentatore per pulire una ventola incrostata di polvere.

Nella parte posteriore inoltre, c’è un pratico (anzi praticissimo) alloggio ad incastro, che permette di ospitare sino a due dischi da 2.5″ senza difficoltà nè costosi adattatori, oppure lo spazio si può dedicare a due ulteriori ventole da 120mm. il tutto con un semplice click.

Cable managemente mai stato così facile: le numerosissime fenestrature della lamina interna del cabinet infatti, permettono un rapido e agevole passaggio dei cavi, che rimangono così in ordine.

Vi servono tante prese USB? Mai più senza, se scegliete l’N400: infatti nella parete frontale, oltre a tasti reset e Power, troviamo l’attacco per cuffia e microfono, i vari led ma sopratutto 4 prese USB, divise in 2xUSB 2.0 e 2x USB 3.0, che vi garantiranno un’accessibilità unica senza dover cercare di raggiungere il fondo del cabinet.

Sotto la parete frontale, si possono alloggiare 2 ventole da 120mm per raffreddare efficacemente gli HDD e creare un buon flusso.

Hard disk, unità ottiche e d eventuali floppy facilmente estraibili e/o riposizionabili: le sicure tengono ben stretti i componenti, e ancora una volta ci rendono la vita semplice nel caso decidessimo di estrarli.

Ultima ma non meno importante la dotazione: un set di viti più che completo, con i perni ed i distanziatori per la nostra mainboard, un set di fascette per agevolare il cable management, un’unità PC-Speaker e un set di viti nere ed eleganti per ventole ed alimentatore.

Per un prezzo di circa 50€ non si può chiedere di meglio: un cabinet adatto a tutte le esigenze, economico e di qualità elevata.

 

PRO: Progettato bene, tanti filtri ventole, pannello per dischi 2.5″, qualità costruttiva, facile cable management.

CONTRO: Poco spazio per posizionare ventole superiori tra la faccia del cabinet e la piastra madre: qualche mm in più sarebbe stato da lode; una ventola in più di serie sarebbe stata il top.

 

 

Ringraziamo Cooler Master per averci fornito il campione per la recensione.

 

Categories: Recensioni Hw

Comments are closed.

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

Search Site

Popular Posts

Mini-tutorial: Installare Windows...

Nonostante sia una cosa del tutto semplice, capita sempre più ...

Xbox One? PS4?...

In questo periodo di paliatoni tra chi preferisce l'una o ...

I sondaggi di...

L'avvento di Windows 8 è stato una rivelazione, in meno ...

Monitor: come va...

Ho visto nel corso del tempo che molti quando vanno ...

ASUS e il...

"Mammaaaa, mi serve un nuovo Router!" "Come, quella cosa bianca quadrata ...

Twitter updates

RSS not configured

Sponsors

  • Archivio articoli

  • Tag e Argomenti