Computer Gaming

Tutto quello che volete sapere su Tech e Hardware dalla Apu alla Zalman

Le nuove schede video AMD: un benvenuto alle R7 e R9

Posted by Eraovius on settembre - 27 - 2013

Come annunciato qualche settimana fa, AMD fa un bel reset dei nomi delle schede grafiche per partire con una nuova denominazione e suddividere la potenza delle schede grafiche in 2 classi: R7 ed R9.

Abbiamo preso due belle foto da Vortez:

Sebbene la gran parte dei dettagli siano stati mantenuti “segreti” possiamo dirvi con sicurezza che le nuove GPU, che abbracciano il GCN 2.0, sono state per la prima volta mostrate tutte assieme. R7 ed R9 sono entrambe classi per appassionati, che vanno dalla più piccina R7-250 sino alla mostruosa R9-290X.

A partire da soli 89 dollari, la R7 250 include 1 GB di RAM GDDR5 e avrà un punteggio nel Firestrike benchmark 3DMark di oltre 2000 punti. Per contro, la R9 280X sarà in vendita per $ 299 (decisamente un prezzo bassissimo per uan top gamma), con 3GB GDDR5 ed essere ancorato a> 6800 in Firestrike.

La R9-290 è capace di tutto: innanzitutto, è la prima GPU a supportare nativamente DX11.2, ha 6 miliardi di transistor, ha una larghezza di banda di memoria di oltre 300 GB/s  ed è capace di oltre 5 TFLOPS di calcolo e 4 mld di triangoli/s. Per inciso e per darvi un punto di riferimento, una GTX Titan calcola “soli” 4,5 TFLOPS.

Alcuni parlano di R9-290 con 4GB di Memoria DDR5 e un bus a 512bit, ma non è ben sicuro.

Altra innovazione che merita menzione, è lo sviluppo della tecnologia TrueAudio, presente però solo sulle schede R9 e sulla R7 260X, che si basa su un DSP (digital signal processor) integrato nelle GPU che si fa carico dei calcoli e di tutto ciò che concerne la riproduzione e il calcolo dell’audio, lasciando così bello libero il processore del pc, che non dovrà più occuparsi dell’elaborazione audio e si risparmierà un 10-15% di utilizzo che potrà dedicare ad altro. Insomma, un piccolo hardware dedicato per garantirci prestazioni supplementari.

Ovviamente True Audio non è solo una questione di prestazioni, anzi: permette al motore audio di accedere direttamente alle informazioni di posizione, generando suoni virtualizzato molto più accurati e ovviamente, molte voci più in tempo reale e canali audio possono essere integrati nel gioco, permettendo un’esperienza molto più coinvolgente.

Per ora True Audio è una tecnologia proprietaria dedicata solo alle schede Radeon, ma la partnership AMD con tanti studi di sviluppo (EIDOS, DICE, Xaviant e una serie di sviluppatori come Audiokinetic e Genaudio, per portare i vantaggi della TrueAudio Technology nei giochi) farà si, ci auguriamo, che la tecnologia venga sfruttata bene a rapidamente.

Come non bastassero le innovazioni, AMD ha rilasciato anche un’app per semplificare e migliorare l’esperienza di gioco, la partnership con Raptr, di cui vi abbiamo parlato qui.

Categories: Hardware, Schede Video

Comments are closed.

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin

Search Site

Popular Posts

Mini-tutorial: Installare Windows...

Nonostante sia una cosa del tutto semplice, capita sempre più ...

Xbox One? PS4?...

In questo periodo di paliatoni tra chi preferisce l'una o ...

I sondaggi di...

L'avvento di Windows 8 è stato una rivelazione, in meno ...

ASUS e il...

"Mammaaaa, mi serve un nuovo Router!" "Come, quella cosa bianca quadrata ...

Monitor: come va...

Ho visto nel corso del tempo che molti quando vanno ...

Twitter updates

RSS not configured

Sponsors

  • Archivio articoli

  • Tag e Argomenti